S485 - :: MAE Advanced Geophysics Instruments ::

  
 Quantità :

S485


Sismografo integrato 24 canali modulare, risoluzione 24 bit, batteria litio


  • http://www.mae-srl.it/prodottiimg/2017/02/1290.jpg
  • http://www.mae-srl.it/prodottiimg/2017/02/1292.jpg
  • http://www.mae-srl.it/prodottiimg/2017/02/1293.jpg
  • http://www.mae-srl.it/prodottiimg/2017/02/1294.jpg
  • http://www.mae-srl.it/prodottiimg/2017/03/1390.jpg

Sismografo per sismica attiva e passiva ad architettura distribuita con numero di canali configurabili liberamente da 1 a 24. Il sistema S485 si compone di una serie di acquisitori/digitalizzatori miniaturizzati, dotati di prese standard con attacco Mueller per geofoni, distribuiti lungo il cavo.

L'architettura distribuita consente una drastica riduzione di ingombri e pesi garantendo estrema leggerezza e praticità di utilizzo senza rinunciare alle caratteristiche di estrema affidabilità e risoluzione tipiche dei sistemi centralizzati. Ogni singola unità di acquisizione S485 è dotata di una propria scheda di acquisizione miniaturizzata con a bordo un convertitore a 24 bit garantendo in questo modo la massima accuratezza ed il più basso rumore possibile in ogni condizione. Le singole unità di acquisizione sono connesse fra loro con spaziature e numero configurabili liberamente dall'utente.

Sistema di acquisizione leggero e trasportabile, le unità di acquisizione dislocate sul cavo sono alloggiate su di un rullo avvolgicavo estremamente leggero e di dimensioni ridotte. A richiesta tutte le unità S485 possono essere dotate di connettori che consentono di rendere indipendenti le unità, allo scopo di incrementare l’affidabilità in campagna. Utilizzando tale opzione, è possibile in caso di avaria di un canale, eliminarlo dalla stesa oppure sostituirlo con un' altra unità identica e riprendere l’acquisizione. In questo modo è possibile configurare liberamente la strumentazione ed il dispositivo di indagine modulando il numero di canali alle dimensioni del sito.

I vantaggi di un sismografo ad architettura distribuita sono molteplici e risiedono soprattutto nella estrema compattezza e leggerezza del sistema che ne consentono un trasporto agevole in condizioni particolarmente proibitive per la dislocazione della stesa sismica; questo equivale ad un vantaggio logistico che si riflette positivamente sui costi legati alle operazioni di effettuazione dei sondaggi. La differente metodologia progettuale scelta rispetto ai sismografi tradizionali consente un risparmio che incide in maniera significativa sul costo della strumentazione rendendo questa particolare tipologia di sistema di acquisizione dati sismici particolarmente appetibile per il rapporto qualità prezzo. Inoltre la strumentazione si alimenta tramite la porta USB di qualunque netbook o notebook incrementando ulteriormente il risparmio economico.

Le unità S485 dotate di connettore standard tipo mueller clips con terminali dorati sono compatibili con geofoni di qualunque produttore. Caratteristica unica del sistema è che le singole unità di acquisizione/digitalizzazione S485 non sono semplicemente alloggiate in contenitori plastici assemblati, bensì prodotti tramite stampaggio con termo fusione e sono pertanto a tenuta stagna, al fine di garantire un prodotto maggiormente durevole ed adatto all’utilizzo gravoso che ne viene fatto durante le campagne di acquisizione.

L'utilizzo di questa metodologia produttiva garantisce una robustezza costruttiva molto elevata ed al comtempo contribuisce alla riduzione del peso e delle dimensioni di ogni singola unità. Anche nella configurazione con connettori il peso e la compattezza del sistema rimangono molto contenuti. L'utilizzo di particolari attenzioni progettuali e costruttive, insieme ad una maggiore durevolezza della strumentazione, consente una drastica riduzione degli imprevisti  che solitamente generano la necessità di costose operazioni di assistenza, per cui  la maggiore robustezza  incide in modo decisivo sulla riduzione dei costi di manutenzione della strumentazione.

 

- SPECIFICHE TECNICHE -

 

- GENERALI -

 

- Archiviazione dati: Capacità dell'hard-disk del PC.
- Interfaccia PC: USB A
- Formato registrazione: SEG2, proprietario.
- Consumi: stand-by 361 mA (1,4 W), acquisizione: 1,261 A (4,8 W)
- Batteria: integrata 3,7V 2600mA
- Autonomia batterie: L'autonomia dello strumento è legata allo stato di carica del PC a cui è interfacciato
- Autonomia in condizioni standard: circa 7 ore
- Presa di ricarica USB Tipo A.
- Tempo di ricarica 6 ore.
- Dimensioni del singolo elemento: 80 x 40 x 12 mm
- Dimensioni e peso complessivi: 402x320x210 mm, 5,2Kg

 

- ACQUISIZIONE -

 

- Numero canali massimo: 24
- Acquisizione: ADC Delta-Sigma @ 24 bit
- Range dinamico: 144 dB (teorico)
- Reiezione: modo comune 110 dB @ 60Hz.
- Preamplificatore: 0, 6, 12, 18, 24, 30, 36 dB.
- Massimo segnale di ingresso: ±5 V.
- Filtri: anti-alias -3 dB @ 80% della frequenza di Nyquist.
- Impedenza di ingresso: 20 Mohm
- Frequenze di campionamento: 2,5, 5, 10, 15, 20, 25, 30, 50, 60, 100, 500, 1000, 2000, 3750, 7500, 15000, 30000 SPS
- Intervallo di campionamento: 400, 200, 100, 66,6, 50, 40, 33,3, 20, 16, 10, 2, 1, 0,5, 0,26, 0,13, 0,066, 0,033 ms
- Campioni memorizzabili: Fino a 40000 campioni (960 Kb) per canale
- Acquisizione passiva: su 12 canali Fc = 2000 Hz, su 24 canali Fc <2000 Hz
- Trigger: Esterno o su uno dei canali, positivo, negativo, con soglia di attivazione impostabile tramite software.
- Pre-trigger: Fino a 10000 campioni
- Cross-talk: nessuna, il convertitore è direttamente collegato al geofono, la trasmissione dei dati è digitale.
- Auto-calibrazione: convertitori
- Test di linea: Si, rilevamento geofoni, rilevamento corto circuito e circuito aperto.

 




PRODOTTI COLLEGATI

ESP2  

Esploditore sismico a camera a scoppio

ESP3  

Energizzatore per sismica in foro cross-hole

GH45  

Geofono orizzontale frequenza 4.5 Hz

GV45  

Geofono  verticale frequenza 4,5 Hz

S3  

Sensore 3D per sismica in foro

S5  

Sensore per sismica in foro a 5 componenti

Reflexw2D3D  

  sismica a rifrazione, riflessione, tomografia sismica, GPR 

Reflexw2D3Dcomplete  

sismica a rifrazione, riflessione, tomografia sismica, GPR 

GS11DLCH  

Geofono orizzontale frequenza 4,5 Hz Geospace

S3S2  

Sensore sismico 3D da superficie, frequenza geofoni 2 hz, contenitore in alluminio, piedini di supporto per utilizzo su pavimentazione o infissione nel terreno, bolla di livellamento, maniglia di trasporto.

GS11DLCV  

Geofono verticale frequenza 4,5 hz Geospace

S3S  

Sensore sismico 3D da superficie, frequenza geofoni 4,5 hz, contenitore in alluminio, piedini di supporto per utilizzo su pavimentazione o infissione nel terreno, bolla di livellamento, maniglia di trasporto

S6  

Doppio sensore 3D per sismica in foro

PSlab  

sismica a rifrazione e down-hole

EasyMASW  

Prova Sismica Multicanale MASW (Multichannel Analysis of Surface Waves)

Reflexw2D  

sismica a rifrazione,riflessione, tomografia sismica, GPR

Sismareader  

Software per conversione e visualizzazione  tracce sismiche  

WINMASW STANDARD  

Software per l'analisi MASW in onde di Rayleigh