SONIC15 - :: MAE Advanced Geophysics Instruments ::

  
 Quantità :

SONIC15


Strumentazione per ultrasuoni a contatto e prova sonica con martello trigger


  • http://www.mae-srl.it/prodottiimg/2016/05/953.JPG
  • http://www.mae-srl.it/prodottiimg/2016/06/1049.png
  • http://www.mae-srl.it/prodottiimg/2016/06/1050.png
  • http://www.mae-srl.it/prodottiimg/2016/06/1051.png
  • http://www.mae-srl.it/prodottiimg/2016/10/1216.JPG
  • http://www.mae-srl.it/prodottiimg/2017/02/1289.jpg
  • http://www.mae-srl.it/prodottiimg/2017/05/1505.jpg
  • http://www.mae-srl.it/prodottiimg/2017/05/1506.jpg
  • http://www.mae-srl.it/prodottiimg/2017/05/1509.jpg
  • http://www.mae-srl.it/prodottiimg/2017/07/1711.jpg

SONIC15 è una strumentazione per indagini non distruttive tramite ultrasuoni a contatto e prova sonica su muratura con martello trigger, che supporta l' espansione anche per indagini su pali di fondazione con metodologia P.I.T. Pile Integrity Test. Nonostante le dimensioni estremamente compatte dell'unità, è presente un ampio monitor da 7" con touch screen integrato che consente un utilizzo in cantiere immediato ed efficace. I parametri di acquisizione e di visualizzazione delle onde possono essere facilmente variati in modo semplice ed immediato tramite il touch screen in modo da consentire già in cantiere un primo esame del dato registrato. SONIC15 può essere utilizzata, in base alle configurazioni, per indagini sia su manufatti in calcestruzzo che cemento come pali diaframmi o elementi strutturali sia su strutture in muratura. A seconda della tipologia di indagine che si intende effettuare è sufficiente collegare alla strumentazione gli accessori necessari come le sonde di varie frequenze per prove ultrasoniche oppure le sorgenti impulsive strumentate o meno per le prove a impatto. La strumentazione SONIC15 può effettuare, in unione al nuovo sclerometro digitale Controls, prove Sonreb.

Il metodo si basa sulla velocità di propagazione delle onde ultrasoniche longitudinali all’interno di una struttura in calcestruzzo armato. La velocità di propagazione dipende dalle caratteristiche del materiale quali elasticità, densità, presenza di vuoti, microfessurazioni ecc. Dalla rilevazione dei parametri di: riflessione, rifrazione, tempi di transito (T.O.F.) e attenuazione dell’energia di vibrazione è possibile trarre informazioni su:

- Omogeneità del conglomerato

- Caratteristiche elasto-meccaniche

- Entità, geometria e dislocazione di singolarità o difetti interni, variazioni nel tempo dei parametri qualitativi del calcestruzzo

Particolare interesse hanno le prove ultrasoniche per mezzo delle quali è possibile valutare la velocità di transito degli impulsi (noto spessore e tempo). L’obiettivo primario dell’indagine ad Ultrasuoni è quello di registrare il tempo di volo (TOF, Time of Fly) ed il successivo calcolo della velocità. Per la rilevazione della velocità di propagazione delle onde longitudinali (onde P) è necessario pertanto rilevare con precisione l’arrivo del primo fronte d’onda. Le prove ultrasonore possono essere effettuate con:

- Metodo Diretto: Quando le sonde trasmittenti e riceventi sono posizionate rispettivamente sulle facce opposte dell’elemento selezionato da provare

- Metodo Semi-diretto: Quando le sonde E/R sono posizionate su superfici adiacenti, solitamente ortogonali, dell’elemento di prova

- Metodo Indiretto: Quando le sonde E/R sono posizionate nella stessa faccia dell’elemento strutturale oggetto di indagine

 CAMPI DI APPLICAZIONE 

- Indagini tramite ultrasuoni a contatto com metodo diretto

- Indagini tramite ultrasuoni a contatto metodo indiretto

- Indagini tramite ultrasuoni a contatto metodo semi diretto

- Indagini PIT Pile Integrity Test

- Indagini SONREB

- Indagini soniche 

- Prova sonica su muratura

- SPECIFICHE TECNICHE - 

Generali:

 

- CPU: CortexA8 @ 1 GHz, RAM 500 MB, memoria Flash 1GB

- Display: TFT LCD capacitivo da 7"

- Conforme alle normative: ASTM-C597- 09 e UNI EN 12504-4

- Visualizzazione grafica del segnale acquisito

- Grafico interattivo con funzioni di zoom e lettura tramite cursore

- Funzione di zoom automatico sul cursore o su una finestra temporale impostabile

- Possibilità di modificare i parametri di acquisizione in fase di misurazione

- Batteria interna al litio da 13Ah

- Consumi: 1,1A @ 5V

- Temperatura di funzionamento 0-60°C

- Dimensioni e peso: 220x180x60mm, 0,8Kg

 

Acquisizione:

 

- Range di segnale: ±2.5 V

- Fattori di amplificazione: x1, x2, x4, x5, x8, x10, x16, x32

- Generatore con due livelli di potenza: normale, alta

- Banda passante: 200kHz

- Filtro per ultrasuoni: frequenza centrale 50 kHz

- Modalità: manuale (con pulsante o martello) o automatica (ripetitiva a tempo)

 




PRODOTTI COLLEGATI

KEXPSONIC15IT  

Kit espansione SONIC15 per PIT (Pile Integrity Test)

S1SA1  

Sensore accelerometrico  

SCU23DU15  

Sonda trasmittente ultrasuoni frequenza 23 Khz connettore ODU

SCU23DU15T  

Sonda ricevente ultrasuoni frequenza 23 Khz connettore ODU

SCU70DU15T  

Sonda ricevente ultrasuoni frequenza 70 Khz connettore ODU

MS243  

Martello trigger per prova sonica 

MNS183  

Martello non strumentato per P.I.T. Pile Integrity Test



ALLEGATI

Relazioni e Guide Ultrasuoni