LST453 - :: MAE Advanced Geophysics Instruments ::

  
 Quantità :

LST453


Landstreamer 24 canali spaziatura 3 mt, completo di cavi e geofoni 4.5 Hz


  • http://www.mae-srl.it/prodottiimg/2013/09/250.jpg
  • http://www.mae-srl.it/prodottiimg/2013/09/252.jpg

Landstreamer è un array di geofoni progettato per essere trainato lungo il terreno. Il nome deriva dalle catene marine che sono stringhe di idrofoni posizionate al di sotto di barche per le indagini sismiche marine. Gli operatori di geofisica di terra hanno a lungo invidiato l'elevata produttività raggiunta nelle indagini marine. Ora è possibile ottenere indagini altamente dettagliate di riflessione, rifrazione e onde superficiali anche a terra.

I landstreamer sono stati sviluppati da individui che utilizzano una varietà di metodi innovativi. Ulteriori riferimenti possono essere trovati sul web cercando "land streamer", compresi documenti di confronto tra la qualità dei dati e la produttività di un land streamer ed un array convenzionale. Come regola generale, i geofoni infissi nel terreno rappresentano lo standard per la qualità dei dati, ma i land streamer registrano ottimi dati in molte applicazioni rendendo l'indagine economicamente fattibile. Una "buona" indagine a prezzi accessibili spesso è una scelta migliore rispetto ad una "eccellente" indagine che non si può realizzare a causa del suo costo.
Il sistema landstreamer fornisce dati migliori ad un costo inferiore, è più affidabile e più facile da usare rispetto alle unità costruite individualmente. Per soddisfare le esigenze di singole applicazioni e degli utenti, i sistemi sono disponibili con una vasta gamma di geofoni in versione singola o multi-componenti ed in versione fissa o removibili.
La piastra superiore è perforata e preparata per i geofoni di misura standard 5/16 e 3/8 pollici della Sensor, Mark Products, Geospace e altri, oppure si può inserire una vite a testa piatta 3/8 pollici per utilizzare geofoni femmina, come nel caso del geofono a 3 componenti GS-3C della Geospace.
La piastra di base viene modellata con una speciale lega di acciaio Cr-Mn-Mo sviluppata per l'industria mineraria. Trattata termicamente, è altamente resistente all'abrasione in utilizzi prolungati. Il supporto a treppiede fornisce stabilità, anche se la superficie del terreno ha materiale sciolto, in modo che il sensore possa rispondere adeguatamente alle vibrazioni del terreno. I piedi tendono a formare piccoli solchi in terreni morbidi per un migliore accoppiamento.
La fettuccia larga 5 cm è rinforzata con Kevlar® per resistenza alla trazione e anti-stiramento. Gli anelli sono posizionati sulla superficie superiore a brevi intervalli in modo che i cavi dei geofoni possano essere fissati sulla superficie superiore con fascette in nylon, proteggendo così i cavi dal trascinamento a terra. La cinghia in Kevlar® è saldamente fissata tra le piastre superiore e inferiore senza perforare o danneggiare la tessitura. Questo consente di preservare i 2200 Kg di resistenza alla trazione del nastro e consente inoltre l'inserimento (e ricollocamento) dei geofoni a qualsiasi intervallo scelto dall'utente. E' possibile scegliere intervalli di geofoni metrici, inglesi o anche non lineari. Quando il landstreamer viene utilizzato con intervalli più lunghi su terreni accidentati, le stazioni possono ribaltarsi. In questo caso, è sufficiente installare l'ala anti-rotazione (nella foto) fornita in dotazione al sistema.

 

 - SPECIFICHE TECNICHE - 

 

Fettuccia di traino rinforzata in kevlar, a 24 stazioni con spaziatura 3 m, completo di:

- Basi di supporto in alluminio
- Pattini inferiori di traino
- Cavo sismico
- Geofoni di frequenza 4.5 Hz già installati e cablati
- Accessori di traino
- Custodia di trasporto

 

Il sistema può essere utilizzato con geofoni di diverse frequenze.






ALLEGATI

Relazione landstreamer