DL24 - :: MAE Advanced Geophysics Instruments ::

  
 Quantità :

DL24


Acquisitore multiparametrico per indagini statiche e dinamiche 24 canali - 24 bit


  • http://www.mae-srl.it/prodottiimg/2018/10/1770.jpg
  • http://www.mae-srl.it/prodottiimg/2018/10/1771.jpg

Acquisitore dati multi parametrico per Controlli Non Distruttivi, monitoraggio ed indagini su edifici ed opere infrastrutturali di tipo statico (prove di carico, quadri fessurativi, misura degli spostamenti, inclinazione, estensimetria)  e dinamico (caratterizzazione dinamica delle strutture, moti di vibrazione, vibrazioni indotte da traffico veicolare o ferroviario o da cantieri). Il sistema è dotato di 24 canali indipendenti e simultanei, ciascuno  con risoluzione effettiva di 24-bit e dotato di un connettore dedicato sul pannello frontale ed è espandibile per moduli di 12-24-48 canali mediante utilizzo di box di espansione esterni. Sul pannello frontale sono dislocati anche il connettore USB, il connettore per la carica delle batterie e l’interruttore di accensione. La strumentazione viene gestita tramite un PC o notebook connesso mediante interfaccia USB. L’unità è ottimizzata per la multifunzionalità nel campo dei controlli non distruttivi e del monitoraggio strutturale e consente, con una singola unità di acquisizione dati ad alta risoluzione, di effettuare verifiche statiche, indagini dinamiche oppure indagini combinate statico/dinamiche utilizzando sensori di varia tipologia, che solitamente necessitano di architetture separate per essere gestiti al meglio, consentendo all’operatore di avere la possibilità di indagare vari ambiti simultaneamente, dalle deformazioni alle vibrazioni, fino alle accelerazioni. Un approccio multi parametrico consente di ampliare il campo di informazioni che si possono trarre da una singola indagine e nel contempo di massimizzare la quantità e la qualità delle informazioni raccolte in ogni singola campagna di indagine.  L'espandibilità per moduli configurabili in base alle esigenze dell'utente da 12 - 24- 48 canali consente di affrontare senza preoccupazioni le più svariate tipologie di indagine dinamica strutturale e monitoraggio di medie e grandi dimensioni. Con un singolo sistema è possibile gestire molteplici situazioni mediante la sensoristica e la tipologia di indagine (statica o dinamica) più adatta  e, nel contempo, ampliare la tipologia di sensore o la metodologia di indagine da applicare a discrezione dell’operatore. DL24 è compatibile con sensori di qualunque produttore, al fine di consentire l’integrazione di un parco sensori già presente e di non limitare la possibilità di utilizzare la sensoristica più appropriata ad una determinata campagna indagine.  

 

CAMPI DI APPLICAZIONE

- Indagini combinate statico/dinamiche su edifici, opere infrastrutturali come ponti / viadotti, opere di interesse storico-culturale (statue/monumenti)

- Prove di carico su solaio / fondazione / pali / terreno

- Martinetti piatti

- Quadri fessurativi

- Misure inclinometriche

- Misura di spostamenti

- Misura di vibrazioni sismiche indotte da traffico veicolare/macchine operatrici/macchinari industriali/cantieri

- Misure estensimetriche

- Celle di carico

- Verifica di ancoraggi interrati / sospesi / tiranti

- Misure di temperatura

 

- SPECIFICHE TECNICHE -  

 

- Risoluzione campione: ADC Delta-Sigma @24 bit (Fc max 50000 Hz)

- Numero di canali: 24 (espandibile tramite box esterni per moduli di 12-24-48 canali)

- Banda passante: 0-25000Hz /  selezionabile Low Pass Filter max.2000Hz

- Distorsione massima: 0.0005%    

- Range dinamico: 128dB

- Common mode rejection: 110 dB a 60 Hz

- Diafonia -128dB a 20 Hz

- Frequenza di campionamento Selezionabile da 60 Hz a 52000 Hz

- Soglia di rumore dell’amplificatore: 1µV

- Filtro anti alias: -3dB, 80% della frequenza di Nyquist, -80dB

- Range massimo segnale in ingresso:   +/-1.25V

- Impedenza di ingresso: 39KOhm






ALLEGATI

Presentazione_DL24  
Presentation_DL24